Docenti del corso

CORSO DI FORMAZIONE IN PEDAGOGIA DEL MOVIMENTO La danza va a scuola
V Edizione 2019
Principi di Pedagogia sociale
Guido Benvenuto 

docente di Docimologia, Pedagogia sociale e Metodologia della ricerca pedagogica all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Collabora con le istituzioni scolastiche per la messa a punto di strumenti per la misurazione e la valutazione di processo e di prodotto in ambito scolastico. Si occupa di formazione e aggiornamento per i docenti attraverso corsi e monitoraggi di progetti ricerca-azione nelle scuole.

CORSO DI FORMAZIONE IN PEDAGOGIA DEL MOVIMENTO La danza va a scuola
V Edizione 2019 
Primi stadi dello sviluppo psicomotorio
Giada Bevilacqua

danzatrice, ricercatrice, pedagogista per lo sviluppo motorio in età evolutiva. Si forma a Parigi presso R.I.D.C. dove consegue il Diplome d’Etat de Professeur de Danse. Danza nella compagnia AltroTeatro dove sperimenta la danza in relazione ad altri linguaggi espressivi (suono, architettura, arti visive). Presso la S.I.S.N.I (Società Internazionale di Somato Noologia Integrale) di Padova, approfondisce lo studio sui sistemi complessi e la biologia. Dal 2005 fa parte dell’equipe pedagogica di Choronde Progetto Educativo. Collabora con la cooperativa E.D.TOKLAS alla realizzazione di un laboratorio di Immagine e Movimento per il 1° Festival di Filosofia del Comune di Roma e presso il carcere minorile femminile Casal di Marmo. Nel 2009 entra in contatto con i lavori della pediatra E.Pikler (l’osservazione, la motricità libera e l’interferenza dell’adulto). Si forma a Parigi presso l’Association Piklerloczy de France, Cycle de Formation à l’Approche Piklerienne. Partecipa al corso annuale in Pratica Psicomotoria Educativa secondo l’approccio del Prof. Bernard Aucouturier presso il CNRPP di Milano. Lavora con la prima infanzia presso asili e  strutture di accoglienza pre e post natale con laboratori sul Risveglio Corporeo e Motricità Libera. Conduce corsi di formazione e aggiornamento docenti presso  Nidi d’Infanzia, e  Scuola Primaria e dell’Infanzia.

CORSO DI FORMAZIONE IN PEDAGOGIA DEL MOVIMENTO La danza va a scuola
V Edizione 2019
Fondamenti della Psicocinetica, riferimenti scientifici e aspetti metodologici
Giampiero Cicalini

Psicologo Clinico - Psicofisiologo -  Psicoterapeuta – Esperto in problemi biopsicologici della motricità – Master 2° livello in PNEI – Psiconeuroendocrinoimmunologia e Scienza della cura integrata. Presidente AIPJLB (Associazione Italiana Psicocinetica Jean Le Boulch)

CORSO DI FORMAZIONE IN PEDAGOGIA DEL MOVIMENTO La danza va a scuola
V Edizione 2019
Elementi di Ritmica Dalcroze
Maria Luisa D’Alessandro

pianista, è docente di ruolo di Pratica della lettura vocale e pianistica nel Dipartimento di Didattica della Musica del Conservatorio “S. Cecilia” di Roma.Studiando con la pianista Annamaria Pennella, si è diplomata nel 1988 con menzione speciale presso il Conservatorio “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza, ha tenuto concerti come solista e in formazioni da camera. In seguito ha studiato il repertorio antico diplomandosi in clavicembalo presso il Conservatorio “Ottorino Respighi” di Latina.Grazie all’incontro con Louisa Di Segni, studia e pratica la Ritmica Dalcroze dal 1994. Nel 2003 ha conseguito il Certificato Dalcroze presso la Carnegie Mellon University di Pittsburgh e nel 2013 la Licenza con la Dalcroze Society britannica, studiando in particolare con Karin Greenhead. Nel 2017 ha conseguito la formazione post lauream sulla “Ritmica Dalcroze al servizio degli anziani” presso l’Istituto Jaques-Dalcroze di Ginevra. Tiene seminari divulgativi sulla Ritmica Dalcroze per conservatori e altri enti; è docente nei corsi di formazione per l’ottenimento del Certificato Dalcroze organizzati dall’Associazione Italiana Jaques-Dalcroze (AIJD).

CORSO DI FORMAZIONE IN PEDAGOGIA DEL MOVIMENTO La danza va a scuola
V Edizione 2019
Coreologia
Laura Delfini

(M.A. in Dance Studies) è un’insegnante di danza, di improvvisazione e composizione oltre che un’esperta di analisi del movimento. Nel 2012 ha conseguito il Diploma (triennale) di Esperto della comunicazione interpersonale e dei processi relazionali. Ha collaborato con diverse università italiane e prestigiosi centri di danza italiani e stranieri. È autrice di diversi articoli, ha curato pubblicazioni e convegni. Nel 2014 è stata invitata dal Festival Romaeuropa a condurre il Progetto IriDico destinato a studenti dell’Università ‘La Sapienza’, Roma. Dal 1999 è docente di analisi del movimento nell’eredità labaniana e, più recentemente, anche di comunicazione interpersonale del Corso per Danzeducatore® dell’Associazione Mousiké di Bologna. Dal 2013 è docente nel Master di I livello Le artiterapie: metodi e tecniche di intervento dell’Università Roma Tre. Dal 2012 è docente nel corso di formazione in pedagogia del movimento La danza va a scuola dell’Associazione Choronde Progetto Educativo, Roma. Nel 2012 è stata invitata come docente del Metodo Laban dall’Accademia Nazionale di Danza di Roma. Nel 2011 è stata invitata dalla scuola del Teatro alla Scala di Milano a insegnare coreologia presso il Teatro Nazionale di Bucarest. Dal 2004 al 2007 ha insegnato nel Corso di Laurea Specialistica in discipline teatrali presso il D.A.M.S. dell’Università di Bologna. Nell’a.s. 2003-’04 ha ricevuto l’affidamento dell’insegnamento di danza educativa (I e II Corso di Avviamento) presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma. Dal 2004 al 2013 è stata insegnante di danza nella sezione “Arti e spettacolo” del liceo classico “Lucrezio Caro” di Roma.Per più di vent’anni ha insegnato danza educativa nelle scuole pubbliche (dai tre ai diciotto anni). È membro del comitato direttivo della D.E.S Associazione Nazionale Danza Educazione Società.

CORSO DI FORMAZIONE IN PEDAGOGIA DEL MOVIMENTO La danza va a scuola
V Edizione 2019
Progetti di Pedagogia artistica nella scuola
Anne Karine Lescop

si è formata presso l’Ecole Supérieure de Danse Contemporaine d’Angers. Responsabile del Dipartimento Danza del Conservatorio di Gennevilliers. Ha lavorato come performer con molti coreografi tra cui: Odile Duboc, Loïc Touzé, Emmanuelle Huynh, Sylvain Prunenec. È assistente di Rachid Ouramdane per Repair Surface (2007). Al Dipartimento di danza dell'Università Paris VIII Saint-Denis sviluppa una ricerca  sul concetto di ri-creare, a partire da assoli estratti dal lavoro di Dominique Bagouet. Dirigente pedagogica della CNDC Superior School of Angers (2004-2006), è ora impegnata in progetti di trasmissione coreografica del repertorio, nonché in cicli di formazione per amatori, siano essi adulti o bambini. Ha creato Petit Projet de la Matière nel 2009, un adattamento del Projet de la Matière di Odile Duboc, per bambini e adolescenti. Con Boris Charmatz collabora come assistente al progetto Roman Photo et 50 ans de danse.

CORSO DI FORMAZIONE IN PEDAGOGIA DEL MOVIMENTO La danza va a scuola
V Edizione 2019
Progetti di Pedagogia artistica nella scuola
Stéphane Imbert

danzatore, coreografo, dopo una formazione in danza classica, nel 1982 Stéphane Imbert entra nei Ballet du Rhin. Nel 1990 durante la formazione nazionale " Danse à l'école " incontra Odile Duboc con cui collabora per nove anni, prendendo parte al lavoro coreografico Projet de la matière e tre Boleros. Durante questo periodo, ha curato i laboratori didattici al Centro Coreografico Nazionale di Bourgogne Franche-Comté in Belfort. Collabora con Anne Karine Lescop al Petit Projet de la matière, un adattamento della coreografia di Odile Duboc per e con i bambini. Trasmette oggi l'approccio pedagogico di Odile Duboc al Centre de Développement Chorégraphique di Tolosa, al Conservatorio di Montpellier. Pedagogo presso il Théâtre l’Espal a Le Mans, conduce laboratori nelle scuole pubbliche e in ambito CEF (Centre Educatif Fermé). Collabora con Marcelle Bonjour, nei progetti di formazione per gli insegnanti di danza in Francia e Svezia. Danza con Georges Appaix, Michel Laubu Thomas Lebrun, Crescendo Co., Nathalie Béasse, Boris Charmatz. 

CORSO DI FORMAZIONE IN PEDAGOGIA DEL MOVIMENTO La danza va a scuola
V Edizione 2019
Dance Pedagogy
Paula Niemi

(Master of Education, Dance teacher BA) è docente di Pedagogia della danza presso l'Università di Scienze Applicate di Savonia, Accademia di Musica e Danza in Finlandia. Nell'ambito degli scambi Erasmus ha insegnato Pedagogia della Danza e Educazione speciale attraverso la Danza negli Stati Uniti, Università di Stavanger, in Norvegia, Stavangeril DOCH Scuola di danza e circo, in Svezia, a Stoccolma, Vilniaus Koegija in Lituania, Vilnius l'EDCN / Escola De Danca, in Portogallo a Lisbona CSDM Conservatorio Superior de Danza di Malaga Spagna, e a Roma all'Accademia di Nazionale di Danza. Prima di lavorare all'Università in Savonia è stata direttrice della scuola di ballo del Conservatorio di Kuopio. Si occupa di Pedagogia della danza in ambito educativo e sociale lavorando con gruppi di tutti i livelli e di tutte le età, conduce laboratori di danza integrata con bambini e adolescenti con disabilità mentale.

CORSO DI FORMAZIONE IN PEDAGOGIA DEL MOVIMENTO La danza va a scuola
V Edizione 2019
Danza e Pedagogia
Susanna Odevaine

diplomata all’Institut de Formation Professionnelle pour l’Enseignement de la Danse Contemporaine diretto da Françoise Dupuy (R.I.D.C., Parigi 1983-87). Ha danzato con diverse compagnie italiane in Italia e all’estero. Ha ricevuto l’attestato di Danzeducatore® dal Mousiké di Bologna, e il certificato di Teacher Trainer da DanceAbility® International; dal 2006 al 2012 ha fatto parte del Consiglio Direttivo della D.E.S. Associazione Nazionale Danza Educazione Società.
E' docente a contratto di Danza Educativa all'Accademia Nazionale di Danza A.A 2017-2018, A.A 2018-2019. Da oltre 15 anni conduce laboratori di pedagogia artistica nelle scuole pubbliche di ogni ordine e grado e si occupa di formazione e aggiornamento docenti di scuola Primaria e dell’Infanzia, sul territorio nazionale in diversi contesti. E' docente nel Master di I livello dell’Università La Sapienza Le Artiterapie: metodi e tecniche d'intervento, nel Master Nazionale 6 -11 della Società Italiana Educazione Musicale SIEM, nel Master biennale di Musicoterapia di Catania, nel Corso di Formazione base in Ritmica Dalcroze. E' docente collaboratore in DA.Re Dance Research diretto da Adriana Borriello. Autrice di articoli e relatrice in diversi convegni, è Presidente dell’Associazione Choronde Progetto Educativo e Direttrice del Corso di Formazione in Pedagogia del Movimento La Danza va a Scuola

CORSO DI FORMAZIONE IN PEDAGOGIA DEL MOVIMENTO La danza va a scuola
V Edizione 2019
Danzare nella prima infanzia 
Chiara Ossicini

si occupa da anni dell’insegnamento della danza contemporanea e della diffusione della danza educativa. Dirige la Casa Montessori IRAFI di Roma in cui introduce dal 1975 l’educazione motoria e la danza.   Collabora dal 2002 al 2007 con lo IUSM (Istituto Universitario di Scienze Motorie) di Roma, come responsabile del corso di attività formativa sulla Danza nella scuola. Tra i suoi impegni recenti: per il X Corso Nazionale di Musica in Culla, cura il workshop di approfondimento Il bambino che si muove, esplora e comunica, per Choronde la VI^ Edizione dello Stage residenziale di danza contemporanea nel Salento: Luoghi del corpo, spazio della danza, e per la Fondazione Romaeuropa cura i laboratori DNA KIDS. E’ presidente dell’Associazione Choronde Movimento e Danza.

CORSO DI FORMAZIONE IN PEDAGOGIA DEL MOVIMENTO La danza va a scuola
V Edizione 2019
Psicocinetica e danza, itinerari operativi
Delfi Ospici

Danzatrice, laureata  all’Accademia Nazionale di Danza di Roma (Roma, 2011). Formata in Psicocinetica, Jean Le Boulch (Roma, 2013). DanceAbility® Teacher  International Trainer Certificato (Roma, 2015).Diplomata in Posturologia Funzionale Riadattativa, Michel Fleury (Roma, 2016). Parallelamente alla formazione accademica si avvicina alla danza contemporanea, alla Contact- Improvisation e all’improvvisazione istantanea e partecipa a workshop in Italia e all’estero. Ha danzato con diverse compagnie di danza contemporanea italiane in italia e all’estero.  Nel 2000 inizia la sua attività d'insegnamento della tecnica classica, della danza contemporanea e movimento creativo, presso le scuole di danza di Roma.  Nel 2003 si specializza nella ginnastica dolce e nella tecnica di consapevolezza corporea qualificandosi Operatore Sociale di Attività Motorie per la Terza e Quarta Età conseguito presso l’Area Anziani in Movimento della UISP di Roma. È membro fondatore dell’Associazione Choronde Progetto Educativo, si occupa di diffondere la danza nelle scuole pubbliche di ogni ordine e grado tenendo corsi  in orario curricolare da oltre 15 anni.  Ha fatto parte del progetto di formazione L’insegnamento della Danza nelle scuole presso lo Iusm -Università delle Scienze Motorie- in collaborazione con la Fondazione  Romaeuropa ( Roma, 2005).

CORSO DI FORMAZIONE IN PEDAGOGIA DEL MOVIMENTO La danza va a scuola
V Edizione 2019
Body Percussion
Ciro Paduano

dopo gli studi conservatoriali (chitarra classica) e universitari (DAMS di Bologna) si è dedicato alla didattica musicale, formandosi attraverso corsi internazionali sulle metodologie dell’educazione musicale esistenti in Europa e negli Stati Uniti (Kodaly, Dalcroze, Orff, Gordon). Attualmente è docente in corsi nazionali ed internazionali (Finlandia dal 2001 al 2013; Australia, Melbourne 2008; Giappone, Nagoya 2004-2005; Corea, Daegu 2006, Estonia 2008-2013, Lituania 2012) sulla metodologia Orff-Schulwerk e in corsi di formazione e aggiornamento per insegnanti di Scuola Primaria e dell’Infanzia su territorio nazionale. All’attività di docente affianca quella di esperto esterno in progetti di educazione musicale, presso le Scuole Primarie Statali. Ha collaborato inoltre con alcuni Conservatori di Musica Italiani, con la Facoltà di Matematica dell’Università Romatre, fornendo seminari e masterclass e con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma in progetti di Educazione musicale e Spettacoli didattici. Al suo attivo ha diverse pubblicazioni: più di 150 articoli sulla didattica e musica per la Scuola Primaria sulla rivista quindicinale La Vita Scolastica (ed. Giunti), i testi “Altro che Musica” e “Animali” (ed. OSI-MKT Brescia) concernenti attività musicali per bambini della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria e i testi “Musica dal corpo” (ed. Rugginenti) e “I suoni del corpo” (ed. OSI-MKT Brescia) riguardante la didattica con la Body Percussion.  È fondatore dei gruppi spettacolo BodySband , BAMP formati da insegnanti musicisti i quali offrono spettacoli, lezioni concerto e rappresentazioni didattiche. È inoltre fonfatore e componente del gruppo spettacolo Olimpiasband costituito da bambini e ragazzi dai 9  ai 12 anni e adulti musicisti che propone spettacoli di Body Percussion su tutto il territorio nazionale. È coordinatore didattico del dipartimento Junior presso la Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia ed è socio fondatore dell’OSI (Orff-Schulwerk Italiano).

CORSO DI FORMAZIONE IN PEDAGOGIA DEL MOVIMENTO La danza va a scuola
V Edizione 2019
Dance in Education 
Jo Parkes

coreografa e formatrice vive e lavora tra Berlino (DE) e Wolverhampton (UK). E’ Direttrice artistica, con Fiona Edwards, della Mobile Dance Company, un ensemble intergenerazionale di persone in età compresa tra 6 - 80 anni. Da oltre 15 anni si occupa di formare artisti e danzatori che si occupano di diffondere la danza in contesti educativi e sociali. Conduce laboratori internazionali di danza integrata e intergenerazionale. Nel periodo 2011 e il 2014, è responsabile per il progetto TanzZeit, di 40 danzatori che conducono laboratori di danza in 50 classi di scuole pubbliche berlinesi. Fa parte del Kulturprojekte Berlin che sostiene programmi di partnership tra organizzazioni culturali e scuole del territorio. E’ dancemaker di film/video documentari, e autrice di numerosi articoli sulla danza.

CORSO DI FORMAZIONE IN PEDAGOGIA DEL MOVIMENTO La danza va a scuola
V Edizione 2019
Educazione Psicomotoria e creatività
Chiara Parisi

Educatore Professionale della Psicomotricità presso l’Istituto di Ortofonologia di Roma (1989). Si è formata come Terapista della Riabilitazione presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza (1989). Danzeducatore® certificato dall’Associazione Mousiké di Bologna (2005),  si è specializzata in “Movimento Creativo metodo Garcia Plevin®. Nel 2009 si trasferisce negli Stati Uniti dove approfondisce lo studio del metodo Laban/Bartenieff  e del Linguaggio della Danza (LOD) presso l’Istituto LIMS di New York e termina il primo dei 4 livelli del corso di “Certified Movement Analyst” presso il Laban /Bartenieff Institute (Washington D.C. 2016) in questo stesso periodo conduce laboratori di “Creative Movement” in alcune scuole di Washington. Dal 2002 insegna Educazione al Movimento Creativo e Psicomotricità nelle scuole Pubbliche di Roma. Docente in alcuni corsi di formazione rivolti a Terapisti, Educatori, Insegnanti organizzati dal Comune di Roma, dalla UISP, dal F.O.P.R.I. in collaborazione con le ACLI. E' membro fondatore dell'Associazione Choronde Progetto Educativo.

CORSO DI FORMAZIONE IN PEDAGOGIA DEL MOVIMENTO La danza va a scuola
V Edizione 2019
Danza gioco movimento nella scuola dell'infanzia
Cinzia Pucci

danzatrice, laureata in lettere presso l’Università La Sapienza di Roma, si diploma all’Accademia Nazionale di Danza. Consegue l’abilitazione all’insegnamento della Pedagogia Waldorf  secondo il metodo Steineriano. Vincitrice di una borsa di studio presso l’internazionale Tanz Wochen di Vienna, si diploma in Euiritmia, a Dornach (Svizzera) dove si specializza nel movimento per la prima infanzia.
Membro fondatore dell’associazione Choronde Progetto Educativo,  da 25 anni conduce laboratori di Danza-Gioco-Movimento nelle scuole comunali dell’Infanzia di Roma.

CORSO DI FORMAZIONE IN PEDAGOGIA DEL MOVIMENTO La danza va a scuola
V Edizione 2019
Eveil initiation à la danse
Marina Rocco

Conseillère Pédagogique al Dipartimento Formazione e Pedagogia diretto da Alice Rodelet, del Centre National de la Danse di Parigi CND. Dal 1991 è stata assistente pedagogica di Françoise Dupuy nel dispositivo di formazione per danzatori professionisti, e in seguito di Anne-Marie Reynaud; attualmente coordina le formazioni al Diploma di Stato di Professeur de Danse e interviene come formatrice nell'ambito dei Programmi Nazionale di Eveil et Initiation à la danse -  la danza e il bambino da 4 a 8 anni;