PEDAGOGIA COREUTICA

primo piano4

Aspetti metodologici

- Esplorare, improvvisare, comporre
- Costruire la lezione per obiettivi e competenze: parametri di riferimento
- Abilità e creatività: progressione e circolarità dei contenuti didattici
- Aspetti interdisciplinari e transdisciplinari del danzare a scuola
- Stili di conduzione
- Strategie d’integrazione sociale attraverso il movimento

Aspetti operativi

- Itinerari di lavoro nella Scuola dell’Infanzia
- Itinerari di lavoro nella Scuola Primaria e Secondaria
- Uso di oggetti e materiali non convenzionali per motivare l’azione danzata
- Strutturare un progetto di educazione al movimento
- Organizzare, gestire il rapporto con le istituzioni scolastiche

DOCENTI (elenco completo docenti)
Marcelle Bonjour consulente in Francia e in Europa per la danza a scuola, Presidente e fondatrice di Danse au Coeur- Centro Nazionale di Risorse e di Cultura Coreografica per l’infanzia e l’adolescenza
Isabelle Dufau, danzatrice, ricercatrice e pedagoga. Interviene nei programmi di Formazione del Centre National de la Danse di Parigi, di Sillages a Nizza, di Studio du Cour a Marsiglia e Contredanse a Bruxelles.
Susanna Odevaine danzatrice, esperta in pedagogia del movimento in età evolutiva
Chiara Ossicini insegnante di danza, pedagoga, direttrice della Scuola dell’Infanzia Montessori IRAFI
Jo Parkes coreografa e formatrice, direttrice artistica della Mobile Dance Company, ensemble intergenerazionale di persone in età compresa tra 6 – 80 anni.
Cinzia Pucci euritmista, esperta in educazione al movimento nella prima infanzia
Marina Rocco danzatrice, conseillère pédagogique al Dipartimento Formazione del Centre National de la Danse di Parigi

OHSecurity is developed by Orange Hat Studios

Utilizziamo i cookie per aiutarci a migliorare il sito e per darti una migliore esperienza di navigazione.

ACCETTO   Maggiori informazioni